MUSSOMELI – Confiscati beni per 3 mln di euro a esponente mafioso

Beni per oltre 3 milioni di euro sono stati confiscati dal Gico della guardia di finanza del nucleo di polizia tributaria di Caltanissetta a Francesco Sorce, 55 anni, di Mussomeli, condannato per associazione mafiosa. Il provvedimento, emesso dalla Corte d’appello di Caltanissetta, riguarda quote societarie di due aziende commerciali, a Mussomeli e Palermo, terreni edificabili, autovetture, polizze assicurative conti e disponibilità finanziarie.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.