NARO – Arrestato bracciante agricolo romeno su mandato arresto europeo

A Naro, i Carabinieri della locale Stazione, a seguito di attive ricerche ed in esecuzione di mandato di arresto europeo emesso su richiesta delle Autorità della Romania, hanno arrestato Manole Andrei Ionut, 23enne, bracciante agricolo, dovendo lo stesso scontare la pena definitiva di due anni di reclusione per un’aggressione a mano armata, lesioni e minaccia, commessi nel proprio Paese di origine nel maggio del 2011.

Dopo l’arresto il giovane è stato accompagnato presso la Casa Circondariale “Petrusa”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.