NARO – Assoluzione del Sindaco Morello, la Procura ricorre in secondo grado

Lo scorso 15 aprile, Il Tribunale di Agrigento, a conclusione del giudizio abbreviato, ha assolto il sindaco di Naro, Pippo Morello, accusato di abuso d’ufficio in riferimento alla nomina, il 12 giugno 2012, dell’ avvocato Luisa Maniscalchi ad assessore comunale nonostante la stessa fosse in condizioni ostative, non dichiarate nell’ autocertificazione, ad assumere la carica. Maniscalchi, accusata di falso, ha optato per il rito ordinario. Ebbene, adesso la Procura della Repubblica di Agrigento ha appellato la sentenza di assoluzione del sindaco Morello. E’ attesa la fissazione della data del processo di secondo grado.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.