NARO – Avvelenamento da cibo: gravi tre bambini rumeni

Tragedia sfiorata a Naro, dove tre bambini di 4, 7 e 10 anni, di nazionalità rumena, sono giunti in gravi condizioni al Pronto soccorso dell’Ospedale Barone Lombardo di Canicattì. Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di avvelenamento. I genitori hanno raccontato che i tre bimbi avrebbero ingerito dei cioccolatini. I medici hanno allertato i carabinieri che, attraverso il Nas, hanno avviato una serie di accertamenti sugli alimenti presenti nell’abitazione della coppia che vive a Naro e che svolge dei lavori saltuari. Due dei bambini, quelli di 4 e di 7 anni, in elisoccorso sono stati trasferiti a Palermo e a Messina. Il più grande dei fratelli è stato, invece, trattenuto all’ospedale di Canicattì, e sarebbe fuori pericolo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.