NARO – Improvvisa morte di un agricoltore mentre mangia una prugna

Un uomo di Naro, 70 anni, agricoltore, è morto ieri presso l’ospedale Barone Lombardo di Canicatti dopo che lo stesso si era sentito male mentre stava masticando una prugna poco prima di cena.

L’uomo soccorso dai familiari che si trovavano a casa con lui è stato trasportato con una autovettura al nosocomio canicattinese dove i medici hanno tentato in tutti i modi di salvargli la vita. Le condizioni dell’anziano sono apparse subito disperate e pochi minuti dopo l’arrivo è spirato.

Non si esclude che sull’uomo, la Procura della Repubblica di Agrigento, possa disporre l’autopsia per accertare le cause del decesso. Si pensa che la vittima possa essere rimasta soffocata dal nocciolo del frutto che stava mangiando o che possa essere stata colta da un infarto fulminante.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.