NARO – In 7 accusati per l’omicidio di Manole

Sono in sette accusati per l’omicidio di Catalin Manole e tutti residenti a Naro. I Pm di Iasi in Romania hanno completato le indagini iniziate lo scorso 17 luglio, quando era stato ritrovato il corpo di Manole appeso ad una staccionata con i legamenti di gambe e braccia recisi e con vari tagli al torace e al viso. I risultati dell’autopsia avevano messo in risalto che la vittima, colpita con morsi , calci e pugni, aveva anche ricevuto 23 coltellate. Le ricerche condotte dai pm e dalla Polizia locale hanno rivelato che tra la vittima e il cugino Sandu Lupascu erano sorti a Naro forti conflitti per motivi economici.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.