NARO – Processo ai fratelli Sodano: due condanne ed un assolto

Il Tribunale di Agrigento ha condannato i fratelli Salvatore e Calogero Sodano, di 50 e 54 anni, di Naro. Salvatore Sodano a 2 anni e 6 mesi di reclusione. Calogero Sodano a 6 mesi. Assolto, invece, Nicolò Sodano, 52 anni. I 3 sono imputati di tentata truffa aggravata, falso in scrittura privata e minacce al fine di ottenere fondi pubblici. Tra il 2006 e il 2008, i Sodano avrebbero tentato di truffare lo Stato per ottenere fondi pubblici, producendo documentazione falsa e simulando l’ultimazione dei lavori di costruzione di un complesso alberghiero a Naro. L’ inchiesta è frutto della segnalazione di alcuni soci della cooperativa “Kaos 97″ , di cui gli stessi Sodano sarebbero stati gli amministratori, e di Salvatore Bentivegna, 68 anni, di Naro, che si è costituito parte civile con i suoi familiari, anch’essi soci della cooperativa. Bentivegna sarebbe stato anche minacciato.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.