NARO/CANICATTI’ – Furti di rame: disagi per i residenti

Disagi per i residenti di alcune abitazioni che si trovano tra Naro e Canicattì dopo la razzia messa in atto da ladri di rame, rimasti da alcuni giorni senza fornitura energia elettrica.

L’allarme è scattato domenica mattina, sono stati gli stessi residenti ad avvertire le forze dell’ordine dopo che, al risveglio, si sono ritrovati completamente al buio.

Dapprima hanno chiamato l’ente fornitore di energia elettrica per sapere se si trattasse di un guasto, qualche ora dopo invece, l’amara sorpresa di venire a conoscenza che il disservizio era dovuto all’ennesimo furto di rame.

Disagi anche per i proprietari di aziende agricole che hanno sede in questi territori i quali non possono mettere in azione attrezzature e pozzi per prelevare l’acqua. I furti di rame nell’ultimo periodo hanno subito una preoccupante impennata. La causa è dovuta dal fatto che la vendita del rame permette dei buoni guadagni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.