Naufragio Costa Concordia identificata vittima siciliana

E’ stato identificato il cadavere di Luisa Antonia Virzì, 49 anni, siciliana, che era a bordo della Costa Concordia.

Il corpo era stato trovato nei giorni scorsi nella parte immersa della nave. La Virzì era sulla nave insieme all’amica Maria Grazia Trecarico, che risulta ancora tra i dispersi. Adesso il bilancio del naufragio è di 16 morti, 6 dei quali (3 uomini e 3 donne) non ancora identificati. Ventidue persone risultano ancora disperse.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.