Negativo al secondo tampone il detenuto di Agrigento poi trasferito a Caltanissetta

E’ risultato negativo il secondo tampone rino-faringeo al quale è stato sottoposto il detenuto trasferito dal carcere “Di Lorenzo” di Agrigento al reparto Malattie infettive dell’ospedale “Sant’Elia” a Caltanissetta. Il direttore dell’Azienda sanitaria provinciale di Caltanissetta, Alessandro Caltagirone, assicura che il paziente oggi sarà sottoposto ad un nuovo test. Al momento è tra i positivi provenienti da fuori provincia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.