Nell’agrigentino abbonamenti domestici usati in locali: 4 denunciati

L’abbonamento per “uso domestico” utilizzato, invece, per diffondere la visione degli eventi sportivi al pubblico presente in sale scommesse, bar e in un circolo, in violazione dunque della normativa sul diritto d’autore. Quattro – fra Agrigento, Porto Empedocle e Montallegro – le persone che sono state denunciate, nelle ultime ore, dai carabinieri.

Ad Agrigento è stato denunciato il gestore di una sala scommesse. A Porto Empedocle, invece, i titolari – due per la precisione – di un circolo; mentre a Montallegro è stato deferito il gestore di un bar.

In tutti i casi, i carabinieri delle rispettive stazioni hanno accertato che i quattro utilizzavano le smart card per trasmettere eventi sportivi ad un pubblico, senza, appunto, un regolare abbonamento. Sequestrati anche, naturalmente, i decoder.    

Condividi
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.