NICOSIA – Focolaio dopo festa privata: i contagiati sono 58

Una festa privata in un locale di Nicosia, in provincia di Enna, avrebbe provocato un focolaio Covid tra i partecipanti che provenivano da Capizzi, un paese vicino di quasi tremila abitanti sui Nebrodi, nel Messinese.

Il contagio si sarebbe poi esteso ad altre persone. In tutto, riporta l’Ansa, 58 persone al momento sono risultate positive. E altre 25 sono in attesa dei risultati del test. Si sta ora cercando di tracciare la rete dei contatti.

“La situazione – ha detto il sindaco di Capizzi Leonardo Principato Trosso – è molto critica. Non possiamo permetterci di sottovalutare l’emergenza sanitaria che sta modificando le nostre abitudini di vita”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.