NISCEMI – Auto contro un muretto, meccanico muore sul colpo

Un meccanico di Niscemi, Giuseppe Valenti, di 56 anni, ha perso la vita in un incidente stradale autonomo che si è verificato in contrada Vituso, a pochi chilometri dal centro abitato del nisseno. L’uomo, che era a guida di una Skoda Felicia bianca, si è schiantato contro il muretto di una villetta, morendo sul colpo. Non è chiara la dinamica del sinistro. Non è da escludere un malore o una manovra azzardata.

A Niscemi Giuseppe Valenti, sposato e padre di due figli, era molto conosciuto e stimato per la sua professione di esperto meccanico e riparatore di radiatori per auto.

Indagini sono in corso per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente: quello che è certo che Valenti, giunto nel tratto rettilineo dell’ex bar della zona residenziale, forse perché colto da un malore o a causa della nebbia che impediva una chiara visuale della strada, ha perso il controllo del veicolo, uscendo fuori strada, invadendo la corsia di marcia opposta ed andando a sbattere violentemente con la parte anteriore sinistra della vettura contro un muro laterale dell’ingresso di una villetta.

Alcuni automobilisti in transito hanno poi segnalato l’incidente stradale autonomo al 118 ed al Commissariato di polizia. Ma al loro arrivo, sia i soccorritori dell’ambulanza del 118 che gli agenti di una volante del Commissariato, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Non è escluso che il decesso del meccanico di 56 anni possa essersi verificato poco prima dello schianto contro il muro, poiché colto da un possibile ed improvviso arresto cardiocircolatorio.

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.