NISCEMI – Partorisce in auto aiutata dal Papà fabbro

Ha partorito all’interno di un’Audi, a bordo della quale è arrivata davanti al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele. Il papà fabbro si trasforma in ostetrico e fa venire al mondo la nipotina Pia Matilde Rinaudo. E’ stato Salvatore Bianco, artigiano di Niscemi, a trasformare la sua Audi A 3 in una sala parto dove la figlia Chantal, di 22 anni, ha messo al mondo la sua seconda figlia.

Sono stati poi gli operatori e i sanitari del pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela a prestarle le prime cure. Il parto è riuscito senza conseguenze. Adesso, mamma e figlia si trovano proprio al Vittorio Emanuele. A Niscemi, il punto nascite è stato chiuso perché c’erano pochi parti, cosi le gestanti vengono trasferite all’ospedale di Gela. Sia la mamma che la figlia stanno bene. Un bel parto veloce nel bel mezzo della strada, dunque, ed una macchina trasformata in sala parto.  
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.