NISCEMI – Sette colpi di pistola contro l’auto di un fornaio

Sette colpi di pistola calibro 7,65 sono stati sparati, la scosa notte, a Niscemi, contro due automobili di proprietà di un panificatore e della moglie, che si trovavano parcheggiate in contrada “Femmina morta”. Alla polizia i due coniugi hanno detto di non aver ricevuto minacce nè richieste di denaro. I proiettili recuperati dagli agenti saranno sottoposti a perizia balistica. Gli investigatori non escludono che l’episodio intimidatorio possa inquadrarsi nella cosiddetta “guerra del pane” di Niscemi, una concorrenza selvaggia che ha già portato un altro fornaio a subire l’incendio del proprio esercizio per due volte in pochi giorni.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.