NISCEMI – Maxi sequestro di droga

Quasi 12 chili di hashish e 100 grammi di cocaina. E’ l’ennesimo maxi sequestro operato a Niscemi dalla Polizia. Tre le persone arrestate. Si tratta di due cugini, omonimi, Nunzio Incorvaia di 28 e 25 anni, entrambi di Vittoria e del cittadino marocchino di 31 anni, Said Ramzi.
Erano a bordo di un’auto, intercettata dagli agenti, agli ordini del dirigente Gabriele Presti. La droga viaggiava nascosta nelle intercapedini degli sportelli della macchina (un’Alfa Romeo 156), coperta sotto i pannelli di rivestimento.
Il terzetto è stato fermato durante un normale posto di controllo.
I tre uomini a bordo, hanno manifestato subito segni di nervosismo.
Gli agenti a quel punto hanno deciso di eseguire una dettagliata perquisizione e i sospetti hanno trovano le conferme.
Nei pannelli laterali i poliziotti hanno rinvenuto decine di panetti di hashish da cento grammi ciascuno per un totale di quasi 12 chili.
Inoltre in mezzo all’hashish, sono state trovate due bustine di cocaina: 100 grammi.
Se immessa sul mercato, la droga sequestrata avrebbe fruttato 130 mila euro per l’hashish e circa 12 mila euro per la cocaina.
Con l’hashish finito sotto chiave ieri, si potevano confezionare oltre 13 mila spinelli.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.