NOVARA – Rapina con sequestro, assoluzione per il canicattinese Condello

Assoluzione con formula piena “ per non avere commesso il fatto” per Angelo Condello, 38 anni , di Canicattì, dall’accusa di essere uno dei componenti la banda che il 17 novembre 2012 aveva messo a segno una rapina con sequestro di persona in supermercato di Fara Novarese, il colpo fruttò 8.500 euro in contanti. La decisione è stata adottata dai giudici di Novara che hanno cosi ridato la libertà  al canicattinese, residente in Piemonte, arrestato nell’ottobre scorso in esecuzione di un ordine di carcerazione cautelare emesso dalla competente magistratura al termine delle indagini, durate meno di un anno, partite subito dopo la rapina.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.