Operazione antidroga: 12 indagati per spaccio nel palermitano

I carabinieri della compagnia di Partinico hanno eseguito un’ordinanza cautelare del gip del tribunale di Palermo nei confronti di 12 indagati accusati di spaccio di stupefacenti a Borgetto.

Di questi uno ai domiciliari, cinque con l’obbligo di dimora nel comune di residenza e sei con l’obbligo di presentazione alla pg.


    L’indagine, condotta da febbraio a luglio 2020, ha consentito di documentare, anche grazie alle immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza, continue vendite di sostanze stupefacenti a decine di acquirenti. Diversi clienti sono stati segnalati alla prefettura. In un episodio la droga è stato accertato che la droga è stata venduta anche ad un minorenne. L’attività di spaccio è andata avanti anche quando è stata scoperta una delle telecamere installate dai militari per controllare il centro del paese.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.