OPERAZIONE “MONTAGNA” – I militari sentono le vittime del pizzo

Nell’ambito della maxi inchiesta antimafia nell’Agrigentino cosiddetta “Montagna”, la Procura presso la Direzione distrettuale antimafia di Palermo è impegnata ad ascoltare le presunte vittime delle estorsioni contestate agli indagati. I pubblici ministeri della Dda di Palermo, Geri Ferrara, Claudio Camilleri e Alessia Sinatra, hanno convocato le persone che avrebbero subito pretese estorsive, delegando anche i Carabinieri ad ascoltare, al fine così di corroborare e rafforzare il costrutto accusatorio emerso nel corso delle indagini.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.