OPERAZIONE “MONTAGNA” – Scarcerato il racalmutese Salvatore Puma

Accogliendo le istanze dei difensori, gli avvocati Giovanni Morgante e Calogero Mattina, il Tribunale del Riesame ha scarcerato Salvatore Puma, 41 anni, di Racalmuto, arrestato lo scorso 22 gennaio nell’ambito dell’inchiesta antimafia “Montagna”. L’ordinanza cautelare è stata annullata per carenza di gravi indizi di colpevolezza.

Accogliendo le istanze dei difensori, gli avvocati Maria Alba Nicotra e Rosalia Palumbo Piccionello, il Tribunale del Riesame di Palermo ha disposto la scarcerazione, per carenza di gravi indizi di colpevolezza, di Giuseppe Blando, 53 anni, di Favara, arrestato lo scorso 22 gennaio dell’inchiesta “Montagna”.

GIUSEPPE BLANDO

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *