OPERAZIONE PANIS – Celebrata l’udienza preliminare

Si  è celebrata questa mattina dinanzi al Gup del Tribunale di Agrigento Valerio D’Andria l’udienza preliminare del processo scaturito dall’operazione anti droga Panis condotta  nel Settembre dello scorso anno dai carabinieri della Compagnia di Canicatti. In totale in quell’occasione finirono in manette 23 persone quasi tutte canicattinesi accusate di far parte di un organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti . Degli imputati  sotto processo  tre hanno deciso di patteggiare la pena. Si tratta di Maurizio Cassaro, difeso dagli avvocati Salvaggio e Giardina,  che ha patteggiato due anni di reclusione, Lina Licata   e Lillo Lodato, difesi dall’avvocato Luigia Di Fede che hanno patteggiato rispettivamente uno e due anni di reclusione. I tre sono di Canicatti.  In 5 hanno invece chiesto ed ottenuto l’ammissione al rito abbreviato. Si tratta di Maria Piazza , Daniele Lodato, Giuseppe Lo Cicero tutti di Canicatti  , Antonio Alfano di Agrigento  e Francesco Infantino di Grotte.  Tutti gli altri imputati invece saranno processati con il rito ordinario. L’operazione dei Carabinieri prese le mosse da indagini minuziose partite all’inizio del 2010. GI militari dell’Arma riuscirono a ricostruire l’attività di spaccio posta in essere dai soggetti arrestati facenti parte tutti di un gruppo collegato e dedito in particolar modo allo smercio al minuto di stupefacenti di vario tipo, cocaina, hashish e mariuana su tutti

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.