ORRORE A CATANIA – 2 fratelli uccidono il padre e tentano di gettare via il cadavere

Tragedia questa mattina a Catania nel quartiere San Leone. Due fratelli avrebbero ucciso il padre in casa, in via Sardegna, nei pressi di corso Indipendenza, e poi avrebbero tentato di disfarsi del corpo gettando nella spazzatura all’interno di un vecchio mobiletto di legno. Ma alcuni vicini avrebbero assistito alle scena finale e chiamato la polizia che, intervenuta sul posto, avrebbero intercettato i due fratelli ancora nei pressi del mobile con il cadavere e li avrebbe fermati. Le notizie sono ancora frammentarie: non si conoscono ancora le generalità della vittima né dei due fratelli.

Secondo alcune testimonianze, i due uomini sarebbero stati sorpresi mentre trasportavano dall’abitazione a un cassonetto il corpo del padre. Sembra sia stato un macabro particolare ad attirare l’attenzione dei vicini: una mano della vittima usciva chiaramente da una delle ante del mobiletto e questa circostanza avrebbe indotti i testimoni a chiamare immediatamente le forze dell’ordine.

All’arrivo delle forze dell’ordine molte persone incuriosite sono uscite dalle loro abitazione in questa domenica nel pieno dei festeggiamenti di Sant’Agata e hanno inveito contro i due fratelli mentre venivano portati via dalla polizia

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Condividi
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.