PALERMO – Bernardo Petralia procuratore aggiunto

C’è voluto più di un anno, ma alla fine uno dei tre posti vacanti di procuratore aggiunto di Palermo è stato assegnato, lo ha ottenuto Bernardo Petralia, ex procuratore di Sciacca, oggi pm a Marsala, magistrato molto conosciuto e stimato anche a livello nazionale , storico esponente della corrente dei Verdi che ha rappresentato anche al Csm, nel quadriennio 2006-2010. Proprio il Csm ieri ha finalmente rotto gli indugi e ha nominato Petralia al posto che- fino al primo ottobre 2012 – era stato di Ignazio De Francisci, oggi avvocato generale presso la Corte d’Appello, cioè vice del Pg, Roberto Scarpinato. Michele Prestipino passa da Reggio Calabria a Roma: guidò le indagini che portarono alla cattura di Provenzano.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.