PALERMO – A 80 anni uccide la moglie di 70 dopo ennesima lite

I carabinieri hanno fermato la notte scorsa Giovanni Baiada, 80 anni, pensionato con l’accusa di avere ucciso la moglie, 70 anni, a Villagrazia di Carini (Pa). Il provvedimento è stato emesso dalla Procura di Palermo.

Ieri, secondo quanto ricostruito dai militari, nel corso dell’ ennesima lite con la moglie, Baiada avrebbe colpito alla testa Maria Licari, uccidendola. La donna si trovava per terra supina nella sala d’ingresso dell’abitazione.

Dalle testimonianze raccolte è emerso che la donna spesso veniva picchiata dal marito. Violenze mai denunciate. Sul corpo della donna è stata disposta l’autopsia. Il marito è stato rinchiuso nel carcere di Pagliarelli. 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.