PALERMO – Ancora un omicidio, ucciso pregiudicato a colpi di pistola

Ancora un omicidio a Palermo. Dopo l’agguato dello Zen dei giorni scorsi, un uomo, Francesco Manzella, pregiudicato di 34 anni è stato trovato morto ucciso da alcuni colpi di arma da fuoco. Era all’interno di una macchina, una Polo Wolksvagen, rinvenuta vicino a un viadotto sulla statale Palermo-Sciacca in direzione del carcere Pagliarelli. L’uomo è stato trovato ucciso da un colpo di pistola alla testa dentro la sua auto

La segnalazione è arrivata da alcuni residenti della zona dopo aver sentito gli spari. L’auto è stata trovata con gli stop accesi. Ma al momento non si conosce ancora la dinamica esatta dell’omicidio né il numero esatto di colpi che sono stati esplosi contro la vittima, del quale al momento si sa che è originario di Falsomiele.

Sono intervenuti gli agenti della squadra mobile, il medico legale e il magistrato di turno.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.