PALERMO – Assolto, in appello, l’imprenditore favarese Calogero Limblici

La Corte di Appello di Palermo Sezione V Penale ha assolto con la formula perchè il fatto non sussiste l’imprenditore di Favara, Calogero Limblici di 54 anni, pluripregiudicato per delitti di mafia. Limblici era stato condannato dal Tribunale di Agrigento in composizione monocratica, Dott. Valerio D’Andria,  alla pena di anno uno e venti giorni di reclusione perchè era stato ritenuto responsabile di numerose violazioni della misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. In particolare secondo l’accusa, l’imprenditore favarese si sarebbe associato a diversi pregiudicati di Favara proprio nel periodo in cui era sottoposto alla misura speciale che gli vietava appunto quelle frequentazioni. L’avvocato Anna Americo, suo difensore di fiducia, ha provato l’occasionalità dei contatti nonchè i rapporti di parentela ovvero di affinità ed amicizia che legavano il Limblici ai diversi soggetti interessati dalle numerose relazioni di servizio. Da qui l’assoluzione dell’imputato in Corte di Appello.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.