PALERMO – Bevono un detersivo, due fratellini gravissimi in ospedale

Erano in giro per casa, a giocare come al solito, quando nel giro di pochi secondi c’è stato il dramma: per un errore hanno ingerito un detersivo idraulico, accusando il malore. Ora lottano per la vita all’ospedale Cervello di Palermo. Sfortunati protagonisti due bambini di quattro e due anni, residenti allo Zen 2, in via Costante Girardengo.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia e dai sanitari del 118 e dalla testimonianza dei genitori, i fratellini hanno ingerito una piccola quantità di “Mister Muscolo”, un detersivo sgrassante sicuramente molto potente e pericoloso. Una quantità che è comunque bastata a far scattare immediatamente l’allarme e per mettere la vita dei bambini in pericolo.

Il detersivo in polvere ingerito ha causato forti ustioni alla bocca e alla gola. Adesso sono entrambi in prognosi riservata il più serio è il piccolo che dopo la gastroscopia sta per essere trasferito nel reparto di Rianimazione al Di Cristina. Il fratello maggiore rimane per ora in osservazione al pronto soccorso pediatrico del Cervello. Nelle prossime ore i medici dovranno sottoporre i piccoli ad ulteriori accertamenti, prevista anche una nuova gastroscopia.

Uno dei bambini è stato anche operato: l’obiettivo è rimediare agli inevitabili danni che la sostanza ha provocato negli organi del piccolo. Indagini della polizia per ricostruire l’accaduto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.