PALERMO – Caso “click day”, archiviazione per Anna Rosa Corsello

Il gip Gabriella Natale ha archiviato l’inchiesta a carico della dirigente regionale Anna Rosa Corsello sulla gestione del cosiddetto click-day, il progetto dell’assessorato regionale alla Formazione che avrebbe dovuto mettere in contatto giovani disoccupati e imprese. Il piano saltò perché il sistema informatico andò in tilt per l’eccesso di richieste. Corsello, accusata di abuso d’ufficio, è assistita dagli avvocati Salvatore Modica e Salvatore Tamburo. Al centro dell’indagine c’era l’affidamento diretto del servizio informatico, assegnato alla Ett. Lo stesso pm, Piero Padova, aveva chiesto l’archiviazione. E’ caduta quindi la tesi che la dirigente avrebbe favorito la Ett per un rapporto di lavoro della figlia (un contratto a progetto) con la società. La scelta della azienda sarebbe stata consentita dalla legge che permette l’affidamento diretto in presenza di servizi che richiedono particolari competenze.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.