PALERMO – Incidente allo svincolo per Buonfornello:morta 17 enne

La vittima è una ragazza di 17 anni Ivelise Zoppis, spagnola, si trovava in città in questi giorni perché fa parte del cast dello spettacolo “Il Circo de Los Horrores”. Lo spettacolo, già andato in scena a Catania per tre settimane, debutterà a Palermo alla Fiera del Mediterraneo dal 26 ottobre  al 19 ottobre. Ivelise Zoppis, 17 anni, è morta sul colpo.

Feriti la madre della ragazza, Heidi Faggioni Zoppis, che guidava l’auto, e due fratelli di Ivelise: un bimbo di 13 anni, ricoverato in gravissime condizioni nell’ospedale Civico di Palermo, e Sabine di 18, trasportata all’ospedale di Cefalù. L’incidente si è verificato tra lo svincolo di Buonfornello e l’agglomerato industriale di Termini Imerese. Il gruppo familiare era in viaggio da Catania a Palermo, dove il circo avrebbe dovuto cominciare gli spettacoli il 26 settembre. Gli Zoppis-Faggioni sono una delle più famose famiglie di artisti circensi e coproducono lo spettacolo del circo de los horrores che ha avuto un grande successo di pubblico.

Il fratello di Evelise è stato rianimato e salvato dai medici del 118, Roberto Mariscalco e Marco Palmeri.  Le operazioni di soccorso del 118 sono state coordinate da Gaetano Marchese. La madre è stata trasportata al San Raffaele Giglio di Cefalù.

L’incidente si è verificato sulla A19 tra lo svincolo di Buonfornello e l’agglomerato industriale di Termini Imerese. Un suv Volvo è uscito fuori strada e si è capovolto. Nell’impatto è morta la ragazza, mentre la madre  è rimasta ferita per un trauma toracico. La carreggiata in direzione Palermo è stata chiusa per qualche ora.

Ancora tutta da chiarire la dinamica dell’incidente sul quale sta indagando la polizia stradale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.