PALERMO – Mafia, preso anche Stefano Polizzi, capo del clan di Bolognetta

È stato rintracciato questa notte Stefano Polizzi, 63 anni, ed è stato arrestato dai carabinieri di Bolognetta. Salgono così a 47 gli arrestati dell’operazione Cupola 2.0 che ha azzerato i nuovi vertici della mafia di Palermo e provincia. Ne mancano così solo due all’appello: Giusto Francesco Mangiapane, 42 anni e Carlo Noto, 52 anni.

Per Polizzi l’accusa è di partecipazione all’associazione mafiosa con l’aggravante delle funzioni direttive. Polizzi fa parte della famiglia mafiosa di Bolognetta e ha mantenuto  il controllo sul territorio ed intrattenuto rapporti con Salvatore Sciarabba, al vertice della famiglia e del mandamento di Misilmeri.

Polizzi ha anche partecipato a due summit mafiosi  a Misilmeri il 13 e 27 maggio 2017. Avrebbe risolto le questioni imprenditoriali sorte con altri mafiosi o persone vicine ai mafiosi locali, anche mediante il ricorso all’intervento Sciarabba.

Secondo gli inquirenti Polizzi avrebbe anche trasmesso i pizzini di Sciarabba e avrebbe anche restituito i beni che erano stati derubati su esplicite richieste.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.