PALERMO – Minacce di morte al magistrato di Favara, Laura Vaccaro

Ancora minacce di morte per i magistrati della Procura di Palermo. Nell’ aula del Tribunale dove e’ in corso il processo alle cosche mafiose di Carini, il pubblico ministero, Laura Vaccaro, che e’ originaria di Favara, intenta a sfogliare il fascicolo dell’ udienza, si e’ imbattuta in una lettera indirizzata proprio a lei. L’ anonimo ha scritto : “ sappiamo dove abiti”, e poi ha lanciato minacce di morte. Laura Vaccaro e’ da tempo impegnata in inchieste di mafia, ed e’ stata parte anche del pool per i reati contro la pubblica amministrazione. Dopo la lettera di minacce, il Comitato provinciale per l’ ordine e la sicurezza le ha assegnato una tutela. In tempi di crisi anche per la giustizia non vi sono pero’ auto blindate, e, dunque, Laura Vaccaro e’ ospite della Guardia di finanza, che gestisce il servizio di tutela.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.