PALERMO – Muore in discoteca: convalidato fermo

E’ stato convalidato il fermo del 17 enne che avrebbe ucciso con un calcio alla tempia Aldo Naro il medico di 25 anni morto nel corso di una rissa nella discoteca Goa la notte tra il 13 e il 14 febbraio a Palermo.
Oggi si è tenuta l’udienza di convalida al Tribunale per i Minorenni. Il reato resta quello di omicidio doloso aggravato dai futili motivi. Proseguono intanto le indagini. La vicenda è tutt’altro che chiusa. Sono una decina i giovani già individuati.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.