PALERMO – Scoperto nuovo centro massaggi a luci rosse

Una casa d’appuntamenti mascherata da centro estetico nel ‘salotto buono’ di Palermo. I carabinieri della compagnia San Lorenzo hanno scoperto l’ennesimo centro a luci rosse, gestito da una coppia di cinesi in via Vincenzo Di Marco, a Palermo. Solo  pochi passi dal Giardino Inglese, in pieno centro.

L’alcova del benessere era pubblicizzata su internet come molti altri centri a luci rosse, senza troppi timori di essere scoperti. Sul sito anche l’indirizzo e il numero di telefono.

I militari dell’Arma, dopo l’irruzione, hanno trovato quattro ragazze orientali in compagnia di alcuni clienti. Arrestati i proprietari della struttura e una loro giovane collaboratrice, ora  accusati di sfruttamento della prostituzione.

Il caso  rientra in un’indagine sui centri massaggi, condotta dal sostituto procuratore Vania Contrafatto e dal procuratore aggiunto Maurizio Scalia.

Un episodio analogo il 6 febbraio scorso, in via Lincoln. Anche in quell’occasione la casa di appuntamenti era pubblicizzata su internet, i proprietari e  le prostitute erano cinesi.

Il 22 marzo invece la casa a luci rosse è stata scoperta in via La Malfa, pubblicizzata, anche qui su siti porno.  Questa volta però le ‘massaggiatrici’ non erano cinesi e il falso centro estetico era gestito da palermitani.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.