PALERMO – S’immerge per disincagliare un’ancora e muore annegato

Un giovane che si era immerso nel mare per liberare un’ancora di un’imbarcazione rimasta incagliata è morto nel mare dell’Addaura a Palermo. C’era molta corrente, il ragazzo non è riuscito a risalire ed è stato sopraffatto dalle onde. I bagnanti hanno lanciato l’allarme e sono scattate le ricerche da parte dei vigili del fuoco e della Capitaneria di Porto. I sommozzatori, dopo un’ora, sono riusciti ad individuare il corpo e portarlo in porto con il gommone.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.