PALERMO – Sindaci agrigentini incatenati: basta acqua privata

Si sono incatenati davanti la presidenza della Regione a Palermo, per dire «basta alla gestione privata del servizio idrico». Sono i sindaci dei 27 Comuni dell’Agrigentino che nel 2008 hanno consegnato le condotte alla Girgenti acque S. p. A., ma che adesso definiscono «fallito» il sistema di gestione privata.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.