PALERMO – Svolta nell’omicidio del clochard : individuati due minorenni

Potrebbe esserci la svolta nell’omicidio di Aid Abdellah,il clochard francese di 56 anni ucciso domenica notte mentre dormiva su un giaciglio di cartoni in piazzale Ungheria, a Palermo, da tutti conosciuto come Aldo.

Nella tarda mattinata i carabinieri hanno individuato due minorenni, dopo aver visionato le telecamere di videosorveglianza della zona.

Si tratta di un sedicenne e un ragazzino più piccolo che sono stati portati in caserma per essere interrogati. Le abitazioni dei due sarebbero state perquisite e sarebbero state trovato delle tracce che potrebbero confermare i sospetti.

La barista che, ogni mattina, portava la colazione alla vittima l’ha trovata riversa sul giaciglio col volto pieno di sangue. Inizialmente si è pensato a una ferita provocata da una caduta accidentale, ma l’ispezione cadaverica ha ipotizzato i segni di un colpo inferto con un corpo contundente.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.