PALERMO – Prese mazzetta da imprenditore: Helg condannato 4 anni e 8 mesi

Quattro anni e 8 mesi di carcere, più l’interdizione per cinque anni dai pubblici uffici: questa la sentenza nei confronti dell’ex presidente della Camera di Commercio di Palermo e vice presidente della Gesap Roberto Helg, arrestato in flagranza sette mesi fa mentre intascava una tangente. Una vicenda che ha avuto un’evoluzione rapida come il processo che si è svolto con il rito abbreviato.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.