PALERMO – Tragedia a scuola: bimba di 10 anni batte la testa e muore

Terribile tragedia oggi alla scuola Vittorio Emanuele Orlando di via Lussemburgo a Palermo. Una bambina di 10 anni, è morta dopo aver battuto violentemente la testa mentre faceva educazione fisica.

L’insegnante ha prontamente avvertito il personale della scuola e chiamato i soccorsi, ma per la piccola non c’è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, la bambina sarebbe scivolata mentre stava correndo.

Della notizia è stata informata anche la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina che esprime “profondo cordoglio e dolore” per la tragedia e la “massima vicinanza alla famiglia”. Ha poi reso noto che il ministero ha già avviato tutti gli accertamenti del caso.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.