PALERMO – Virga e Rappa, annullato sequestro da un milione

Il sequestro da un milione di euro a testa per equivalente è annullato. I beni bloccati allo scopo di assicurare il risarcimento del danno tornano nella libera disponibilità   di Walter Virga e Vincenzo Corrado Rappa . Il tribunale del Riesame accoglie le tesi difensive  e revoca il provvedimento emesso tre settimane fa dal Gip Wilma Mazzara. Tornano cosi a Virga , ex amministratore giudiziario del patrimonio dei Rappa e in particolaere della concessionaria Bmw, Land Rover e Jaguar, la Nuova Sport Car di Isola delle Femmine, due appartamenti , più di 70 mila euro tra contanti e polizze assicurative. A Vincenzo Rappa  viene restituito invece un appartamento di 400 metri quadrati in via Carducci – valore un milione – e un quadro del pittore Francesco Lo Iacono . Palermo e Monte Pellegrino, pagato 95 mila euro. Non si conoscono ancora le motivazioni della decisione del collegio presieduto da Monica Sammartino. Il peculato viene contestato a entrambi, la sottrazione di un bene al compendio aziendale in sequestro al solo Rappa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.