PALMA DI MONTECHIARO – Dopo le risse di ieri sera, il Questore ferma il Carnevale

Il Questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci, ha revocato la licenza di pubblico spettacolo al carnevale di Palma di Montechiaro.

La decisione è stata adottata dopo che ieri sera nel corso della manifestazione si sono registrate sei risse e dopo che i carri allegorici sono stati presi d’assalto da parecchie persone che continuamente sono saliti e scesi dagli stessi carri creando seri pericoli per la pubblica incolumità.

Sull’argomento è intervenuto con un video il primo cittadino di Palma di Montechiaro che ha condannato il comportamento dei palmesi giudicando legittimo e necessario il provvedimento del questore.

Ha affermato, inoltre, Castellino: “Purtroppo il carnevale, per colpa di qualche incivile, si è fermato. Non vi è possibilità di tolleranza per questi assurdi gesti. Quanto accaduto ieri merita l’assoluta condanna ma anche disprezzo. Per colpa di qualche imbecille la festa è stata rovinata. Carnevale è un momento di gioia, non di risse. L’appello che faccio ai miei concittadini è quello di isolare certi comportanti. Dimostriamo a tutti che Palma è cambiata, che siamo un paese civile.  La colpa è dei pochissimi incivili. Siamo convinti, però, che un ulteriore tentativo questa sera potesse essere fatto. Siamo convinti e speriamo che vi siano le condizioni per potere fare svolgere questa sera il nostro carnevale”.

Ed infatti, Castellino si è prodigato e si sta prodigando per fare revocare il provvedimento di divieto anche  se al momento il tentativo non è andato a buon fine.

Condividi
  • 147
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    147
    Shares
  • 147
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.