PALMA DI MONTECHIARO – Furti e rapine , banda saccheggia anche le chiese: fermati 3 giovani

I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto tre indagati per associazione a delinquere finalizzata a furti nelle abitazioni, rapine e ricettazione. La giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha convalidato il fermo. Si tratta di Franco Lo Manto, 44 anni, Ignazio Rallo, 36 anni, e Francesco Orlando, 22 anni, tutti di Palma di Montechiaro. Ai tre sono contestati diversi furti compiuti tra San Leone ad Agrigento, Siculiana, San Biagio Platani, Montallegro e Licata. Nell’abitazione di uno degli indagati sono stati sequestrati oltre 30mila euro, e in un’altra quasi 6mila euro. Inoltre sono stati recuperati tre mezzi di trasporto provento di furto, tra cui un camion rubato al Comune di Joppolo Giancaxio, e poi ancora oggetti preziosi e reperti vari.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.