PALMA DI MONTECHIARO – Furto energia elettrica e violazione di domicilio aggravata: tre arresti

I carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato Marian Ciobotaru, cittadino romeno di 23 anni, Pietro Poienaru, di 37 anni, e Alexandru Dorinel Corban, 53enne, poiché resisi responsabili, in concorso, di furto aggravato di energia elettrica, mentre Ciobotaru anche di violazione di domicilio aggravata.

I tre, cittadini rumeni e disoccupati, erano già noti alle Forze dell’ordine.

In particolare i carabinieri della Stazione della cittadina del gattopardo, diretti dal capitano Marco Currao, comandante della Compagnia di Licata, durante un servizio di pattuglia sono intervenuti in via Dante, nel centro storico, dove hanno accertato che Ciobotaru, dopo aver forzato e divelto la serratura della porta d’ingresso, si era abusivamente introdotto all’interno di un’abitazione di proprietà di un cittadino palmese, approfittando della momentanea assenza di quest’ultimo, al fine di occupare abusivamente l’appartamento.

Hanno appurato anche che i tre cittadini romeni, tutti abitanti in una casa adiacente a quella violata, si erano allacciati arbitrariamente alla rete elettrica pubblica, sottraendo fraudolentemente energia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.