PALMA DI MONTECHIARO – L’attività investigativa per ritrovare Gioacchino Vella va avanti

E dallo scorso 25 settembre non si hanno più notizie del 42 enne, disoccupato,  di Palma di Montechiaro, Gioacchino Vella. Unità cinofile – per la ricerca di tracce ematiche e cadaveri – della polizia di Stato hanno ispezionato un torrente con un fitto canneto dove sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Licata.

Già dalla giornata di martedì, l’unità cinofila della polizia di Palermo ha iniziato a lavorare su Palma di Montechiaro.

Anche se il piano provinciale per la ricerca persone scomparse – quello varato dalla Prefettura di Agrigento – è stato sospeso, i poliziotti del commissariato cittadino, coordinati dal commissario capo Tommaso Amato, non mollano. Dalle perlustrazioni di ieri non è saltato fuori però nulla

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.