PALMA DI MONTECHIARO – Maxi sbarco di migranti con fuggi fuggi generale: 30 fermati

Circa 400 migranti sono sbarcati sulla battigia di Palma di Montechiaro, nell’Agrigentino. Una nave madre li avrebbe lasciati a pochi metri dall’arenile, prima di riprendere il largo. Polizia e carabinieri stanno rastrellando l’area e un elicottero si e’ levato in volo. I migranti sbarcati nella zona sottostante il Castello di Palma di Montechiaro, a piccoli gruppi, sono in fuga lungo le strade e le campagne. Tanti si sono riversati sulla statale 115, in direzione Agrigento. Chiedono acqua agli automobilisti in transito e di salire a bordo delle auto. Almeno tre le motovedette della Guardia costiera impegnate nella ricerca della nave madre. Polizia, carabinieri e militari della Capitaneria di porto stanno setacciando – fra strade e campagne – tutta l’area prossima al luogo dello sbarco. (ANSA)

AGGIORNAMENTO – I poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro, che stanno coordinando le ricerche ad ampio raggio, hanno bloccato, al momento, 30 extracomunitari. I migranti vengono raggruppati nella zona del Castello. Ricerche sono ancora in corso, mentre alcuni migranti sono stati segnalati in direzione di Agrigento. Lungo la strada alcuni sono seduti all’ombra degli alberi, secondo quanto riferito da automobilisti in transito.



Condividi
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    23
    Shares
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.