PALMA DI MONTECHIARO – Morte Viviana Meli, chiesto il giudizio per 6 medici del “Sant’Elia”

Il 14 settembre 2012, dopo il trasferimento in elisoccorso, è morta al Reparto Rianimazione dell’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta Viviana Meli, 29 anni, di Palma di Montechiaro, vittima di un incidente stradale il giorno precedente, il 13 settembre, lungo la statale 115, tra il Villaggio Mosè e Palma di Montechiaro, dove si sono scontrate una Mercedes e una Renault Twingo. Ebbene, la donna sarebbe morta a causa di un’emorragia che sarebbe stata, con negligenza, dai medici i quali avrebbero rinviato un intervento chirurgico che avrebbe potuto salvarle la vita ed eseguendo invece un intervento di osteosintesi al femore del tutto rinviabile. Ecco perché la Procura di Caltanissetta ha chiesto il rinvio a giudizio di sei medici,  in servizio all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta nei reparti di pronto soccorso, ortopedia, urologia e rianimazione.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.