PALMA DI MONTECHIARO – Omicidio Gabriele, arrestato un albanese

E’ stato individuato e fermato il complice che avrebbe aiutato la 33enne F.L.B., di Palma di Montechiaro,ad uccidere il marito e suo compaesano, Calogero Gabriele, 38 anni, trovato cadavere il 24 luglio scorso in Germania. Si tratta di un 30 enne albanese in fuga attraverso l’Europa per tornare nella sua terra d’origine. Ora è stato arrestato dopo che nei suoi confronti è stato spiccato un mandato d’arresto europeo. E’ lui l’indiziato numero uno delle’secuzione materiale dell’omicidio di Gabriele, padre di quattro figli avuti dalla donna. L’albanese , di cui non sono state fornite le generalità, è stato rintracciato in una cittadina del Montenegro.  Adesso si trova rinchiuso in carcere in attesa di essere estradato in Germania. Tra le ipotesi circolate sul movente: quella passionale, ma non è la sola.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.