PALMA DI MONTECHIARO – Scarcerato Domenico Sambito condannato a 18 anni per tentato omicidio

La Corte d’appello di Palermo, accogliendo la richiesta dell’avvocato Giuseppe Lipera, ha revocato gli arresti domiciliari, a Domenico Sambito, 70 anni, condannato a 18 anni e sei mesi di reclusione per il tentato omicidio di Diego Provenzani, alias “Patata o Hashishato”, ferito con colpi di pistola il 13 dicembre del 2015 a Palma di Montechiaro.

La sentenza di primo grado e’ stata emessa dal Tribunale di Agrigento l’11 gennaio del 2018. E’ pendente il processo d’appello.

Il provvedimento cautelare dispone per Sambito l’obbligo di dimora e la presentazione tre volte la settimana al commissariato di polizia di Palma di Montechiaro. “Sono lieto – ha commentato l’avvocato Lipera – che i Giudici abbiano rimesso in liberta’ il mio assistito ritenendo rettamente di disporre l’ulteriore attenuazione delle esigenze cautelari, ma resto convintissimo dell’innocenza assoluta del mio assistito e faremo di tutto per dimostrarlo pienamente nel dibattimento”. 

FONTE: GRANDANGOLO

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.