PALMA DI MONTECHIARO – Tentò uccidere madre, assolto per follia

A conclusione del giudizio abbreviato, il Giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Agrigento, Alberto Davico, ha assolto per vizio totale di mente Salvatore Scopelliti, 43 anni, di Palma di Montechiaro, che il 28 luglio del 2011 ha tentato di uccidere la madre colpendola con una coltellata alla gola. La donna, Carmela Ribisi, 83 anni, ha subito gravi ferite ma si e’ salvata. La perizia e’ stata firmata dallo psichiatra Leonardo Giordano, incaricato dallo stessogiudice Alberto Davico. Il difensore di Scopelliti, l’avvocato Santo Lucia, e il pubblico ministero, Matteo Delpini, hanno gia’ chiesto la scarcerazione e il ricovero dell’ imputato in una comunita’.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.