PALMA DI MONTECHIARO – Troppe liti, la Questura chiude bar

A Palma di Montechiaro,  il Questore di Agrigento, Maurizio Auriemma, ha firmato un provvedimento di chiusura temporanea, per 15 giorni, di un esercizio pubblico, di somministrazione di alimenti e bevande, gestito da C E, sono le iniziali del nome, 36 anni, perché all’interno del locale si sono verificate, nel tempo, diverse liti tra gli avventori che usano stazionare nei pressi del bar per l’intero arco della giornata. L’esercizio pubblico – rileva la Questura – risulta essere ambiente frequentato abitualmente da persone controindicate ed immerso in un contesto sociale di soggetti con scarsa affidabilità circa l’ordine e la sicurezza pubblica. Ciò provoca una situazione di grave allarme sociale e di pericolo concreto per la collettività locale.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.