PALMA DI MONTECHIARO – Virone a giudizio per omicidio colposo

Comincerà ad aprile il processo per giudizio immediato a carico di Giuseppe Virone,45 anni, di Palma di Montechiaro, conducente della fiat Panda, che con altre tre persone a bordo, la sera del 20 giugno dell’anno scorso, si scontrò con un pullmino e, nel violentissimo impatto perse la vita il suo compaesano Giuseppe Amato, 54 anni. La vittima occupava il sedile passeggero, accanto al posto di guida, mentre dietro si trovavano altri familiari rimasti feriti. Giuseppe Virone è chiamato a difendersi dei reati di omicidio colposo e lesioni. Il gravissimo incidente stradale avvenne lungo la strada statale 115, all’altezza dello svincolo per Campobello di Licata.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.